No alle assunzioni nei Centri per l’Impiego, personale in rivolta chiede ‘prima riqualificazione, promozioni e pianta organica’

Il piano assunzioni della Regione nei Centri per l’Impiego, gli ex uffici provinciali del lavoro ancora oggi volgarmente chiamati collocamento, non piace a chi nei centri lavora. Come era prevedibile rischia di esplodere il ‘bubbone’ personale che cova da anni. Personale che aveva già mal tollerato l’arrivo dei ‘navigator’, figure precarie esterne che di fatto sono chiamate a svolgere per i percettori del Palermo o leggi originale
No alle assunzioni nei Centri per l’Impiego, personale in rivolta chiede ‘prima riqualificazione, promozioni e pianta organica’


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer