No al ritorno alla Ztl a Palermo, opposizione trasversale in Consiglio comunale | BlogSicilia


No al ritorno alla Ztl a Palermo, opposizione trasversale in Consiglio comunale | BlogSicilia 

“In un momento come questo, in cui l’economia siciliana e quella palermitana in particolare, sta attraversando delle enormi difficoltà, la ZTL e le strisce blu darebbero la mazzata finale. E se al primo cittadino e ad alcuni suoi assessori non sta più a cuore questa città, noi che la dovremmo governare Fra meno di 2 anni vogliamo limitare al massimo i danni causati da questa amministrazione”.

A dirlo i capogruppo del centrodestra a Palazzo delle Aquile, Igor Gelarda (Lega) , Giulio Tantillo (Forza Italia) , Francesco Scarpinato (Fratelli d’Italia), Sabrina Figuccia (Udc) , Claudio Volante (Diventerà Bellissima) e Marianna Caronia (Gruppo misto)

“Ecco perché chiediamo che il provvedimento della ZTL e quello delle strisce blu non parta – conmtinuano – Abbiamo chiesto la convocazione di un consiglio comunale straordinario alla presenza del primo cittadino Orlando per parlare di ciò . Contestualmente abbiamo presentato un ordine del giorno per bloccare questo insano proposito”.

Il Comune ha già detto sì alla ripartenza della zona a traffico limitato da lunedì prossimo 3 agosto così come era stato proposto dagli uffici alla luce die dati di inquinamento e dell’andamento del traffico. Ma la sorpresa sta nel fatto che dal weekend successivo, quello del 7 agosto, sta partendo pure la ztl notturna dal venerdì sera al sabato mattina e dal sabato sera alla domenica mattina. Una scelta che segue le pedonalizzazioni di tredici strade e la chiusura definitiva al traffico di via Maqueda stabilite alcuni giorni fa. Una vicenda, quella della ztl oltretutto notturna, che non ha mai mancato di sollevare polemiche e socntir e non mancherà neanche questa volta.

Ma c’è di più nel provvedimento. La giunta ha pure dato mandato agli uffici di analizzare la partenza a ottobre/novembre della Ztl 2 ovvero l’allargamento dei confini della ztl fino a via Notarbartolo come era stato previsto nella prima ipotesi poi sospesa per i reclami.

Ma non è solo il centro destra a schierarsi contro. “La riattivazione della ZTL e delle zone BLU a partire da lunedì 3 agosto è inopportuna” Lo dichiarano il Segretario Provinciale PD Rosario Filoramo e il capogruppo Rosario Arcoleo.

“Non si tratta di avviare stucchevoli discussioni sulla validità o meno della ZTL e della tariffazione della sosta che confermiamo nella loro validità ma di tenere conto del periodo di ferie agostane e del perdurare dello smartworking – continuano -. Con tali condizioni rischieremmo di stressare cittadini palermitani ed invitati alla ricerca del rinnovo dei relativi pass. Al contempo il prolungamento dello stato di emergenza al 15 prossimo ottobre ci pone un riferimento giuridico che giustifichi una slittamento a quella data”.

Articoli correlati

seguici...sullo stesso argomento