Nipotina accusa nonno agrigentino di violenza sessuale durante incidente probatorio

0
Nipotina accusa nonno agrigentino di violenza sessuale durante incidente probatorio
Nipotina accusa nonno agrigentino di violenza sessuale durante incidente probatorio

Si è svolto questa mattina l’incidente probatorio chiesto dal pm Emiliana Busto, che è servito per cristallizzare la prova principale, di una ragazzina di appena dodici anni che di fatto ha puntato il dito contro il nonno accusandolo di averle palpeggiato il seno in mezzo alla strada. Per questo motivo sotto inchiesta è finito un pensionato originario di Linosa che adesso dovrà rispondere di violenza sessuale ai danni di  minore. 

La vicenda risale all’estate 2018 ma la ragazzina avrebbe raccontato i fatti dopo otto mesi vissuti in un clima difficile e caratterizzati anche da gesti di autolesionismo. Ad ascoltare la testimonianza della ragazzina, che assume la veste di persona offesa difesa dall’avvocato Davide Santamaria, il gip del Tribunale di Agrigento Alessandra Vella. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui