Niente marchio ‘CE’ sui prodotti, multato a Carini rivenditore cinese

La Guardia di finanza ha multano a Carini (Palermo) un rivenditore cinese che esponeva un migliaio di accessori d’abbigliamento privi del marchio “Ce”. Trovati anche circa duecento apparecchi elettrici ed elettronici non conformi agli standard di sicurezza della legislazione europea e privo di l’indicazione dell’importatore e delle indicazioni in lingua italiana ma recanti il logo “China Export”. La merce, circa 1.200 pezzi, è stata sequestrata. La sanzione amministrativa ammonta a seimila euro.

Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Niente marchio ‘CE’ sui prodotti, multato a Carini rivenditore cinese


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer