Nessuno rispettava le distanze di sicurezza mentre erano in fila per ritirare i sacchetti di spesa e molti non avevano la mascherina di protezione. Una situazione di rischio evidente che ha subito messo in allarme i passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine. In pochi minuti è sopraggiunta una pattuglia della polizia locale che è riuscita a rimettere in ordine la situazione. Gli agenti hanno ripristinato a fila e costretto i presenti a indossare la mascherina di protezione. Il problema degli assembramenti in occasione della distribuzione di buoni spesa o di pacchi alimentari è ancora irrisolto. Sarebbe opportuno che prima della distribuzione si avvisassero le forze dell’ordine in modo da predisporre un servizio più sicuro


Nessuno rispettava le distanze di sicurezza mentre erano in fila per ritirare i sacchetti di spesa e molti non avevano la mascherina di protezione. Una situazione di rischio evidente che ha subito messo in allarme i passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine. In pochi minuti è sopraggiunta una pattuglia della polizia locale che è riuscita a rimettere in ordine la situazione. Gli agenti hanno ripristinato a fila e costretto i presenti a indossare la mascherina di protezione. Il problema degli assembramenti in occasione della distribuzione di buoni spesa o di pacchi alimentari è ancora irrisolto. Sarebbe opportuno che prima della distribuzione si avvisassero le forze dell’ordine in modo da predisporre un servizio più sicuro
Nessuno rispettava le distanze di sicurezza mentre erano in fila per ritirare i sacchetti di spesa e molti non avevano la mascherina di protezione. Una situazione di rischio evidente che ha subito messo in allarme i passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine. In pochi minuti è sopraggiunta una pattuglia della polizia locale che è…

Nessuno rispettava le distanze di sicurezza mentre erano in fila per ritirare i sacchetti di spesa e molti non avevano la mascherina di protezione. Una situazione di rischio evidente che ha subito messo in allarme i passanti che hanno chiamato le forze dell’ordine. In pochi minuti è sopraggiunta una pattuglia della polizia locale che è riuscita a rimettere in ordine la situazione. Gli agenti hanno ripristinato a fila e costretto i presenti a indossare la mascherina di protezione. Il problema degli assembramenti in occasione della distribuzione di buoni spesa o di pacchi alimentari è ancora irrisolto. Sarebbe opportuno che prima della distribuzione si avvisassero le forze dell’ordine in modo da predisporre un servizio più sicuro

visita la pagina