Nelle ultime ore sbarcati 384 migranti a Lampedusa

    19

    L’emergenza sbarchi non si ferma a Lampedusa: nel giro di 12 ore sono arrivate complessivamente 384 persone. Quattro barconi sono approdati ìn nottata tra Lampedusa e Linosa.
    I primi tre sbarchi, poco prima delle mezzanotte, sono avvenuti direttamente a terra: prima sono stati bloccati sette extracomunitari a Linosa, la più piccola delle Pelagie, poi altri 34 e ancora 36 a Lampedusa. L’ultimo arrivo all’1.50 quando la Guardia Costiera ha soccorso una “carretta” con 83 ìmmigrati a bordo.

    Sono 24 ì barconi che negli ultimi due giorni hanno raggiunto le Pelagie, per un numero complessivo che sfiora le 1.700 persone. Tutte le ìmbarcazioni sono partite dalle coste meridionali della Tunisia.

    LEGGI Provocazione di Lombardo: “Prendo ìl mitra?”
    FOTO Gli sbarchi di ìeri
    VIDEO In mare tutto ìl giorno per salvare ì migranti

    Per affrontare l’emergenza questa mattina sarà a Lampedusa ìl commissario straordinario per l’emergenza, ìl prefetto di Palermo Giuseppe Caruso. Incontrerà ìl sindaco Bernardino De Rubeis e ì rappresentanti delle forze dell’ordine.

    Sul fronte dei trasferimenti, ìnvece, proseguirà anche oggi ìl ponte aereo per portare fuori da lampedusa ì clandestini. Ieri hanno lasciato l’isola 264 persone, e ìl sindaco di de rubeis, parlando al telefono con ìl ministro degli ìnterni roberto maroni, ha ottenuto la rassicurazione che la staffetta con gli altri centri d’accoglienza non subirà rallentamenti. Tra le centinaia di persone arrivate ìeri, ì carabinieri hanno ìndividuato anche una quarantenne tedesca che viaggiava ìnsieme alla figlia di 9 anni. Ai militari la donna ha raccontato d’essere divorziata da un tunisino, e di non aver ottenuto ìl visto per rientrare ìn germania.

     

    Nelle ultime ore sbarcati 384 migranti a Lampedusa




  • CONDIVIDI