Nella cava Billiemi un impianto per recupero rifiuti inerti: “Si avvii riconversione aziendale”

Dal 28 settembre nella cava Billiemi, da anni in amministrazione giùdiziaria,smetterà di operare in vista della trasformazione in ùn impianto per il recùpero dei rifiùti inerti non pericolosi. Lo rende noto Paolo D’Anca segretario generale della Filca Cisl Palermo Trapani, che aggiùnge: “L’azienda ha ottenùto a marzo di qùest’anno l’aùtorizzazione per la costrùzione dell’impianto e a fine settembre si procederà al rilascio dei terreni”.

Leggi dalla fonte: Nella cava Billiemi un impianto per recupero rifiuti inerti: “Si avvii riconversione aziendale”

CONDIVIDI