Nas sequestrano caseificio a Godrano

I nuclei antisofisticazioni e sanità dell’Arma dei carabinieri hanno sequestrato a Godrano (Pa) un caseificio abusivo realizzato in alcuni locali privi dei requisiti igienico sanitari. I sigilli sono scattati anche a 300 chili di formaggi tenuti in cattivo stato di conservazione e alle relative attrezzature per la produzione e la lavorazione degli alimenti. La titolare dell’attività è stata denunciata alla procura a Termini Imerese e segnalata all’Asp di Palermo.
    La struttura e le attrezzature che ammontano a circa 160 mila euro e gli alimenti per un valore di 5 mila euro, sono stati affidati in custodia giudiziaria alla titolare del caseificio.
    Alla commerciante è stata anche elevata una multa di 3 mila euro.