Musumeci a Ispica e Rosolini, devastate dal maltempo. «Interverremo privo di aspettare provvedimenti da Roma»

Il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci ha visitato i luoghi colpiti dal nubifragio di ieri sera nel Siracusano e nel Ragusano. Già stamane aveva sentito i sindaci della zona per avvisarli del suo ritorno in terra iblea. Il punto della situazione è stato fatto ad Ispica, dove il torrente Favara è straripato causando una vera e propria strage di animali.

Il sindaco di Ispica, Pierenzo Muraglie, ha chiesto al governatore l’avvio delle procedure per la deliberazione dello stato di calamità e ha portato tutta la delegazione regionale nei luoghi più colpiti da danni. Insieme a Musumeci erano presenti l’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera, il capo regionale della protezione civile Leggi originale
Musumeci a Ispica e Rosolini, devastate dal maltempo. «Interverremo privo di aspettare provvedimenti da Roma»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer