Musica: omaggio Jerusa Barros a Cesaria Evora per il Brass

0
Jerusa Barros © Ansa

In scena per la rassegna “Extra Serie” firmata dalla Fondazione the Brass Group, l’artista di origini capoverdiane Jerusa Barros, in concerto con lo spettacolo “Dedicated to Cesária Évora” accompagnata dalla Brass Youth Jazz Orchestra, diretta dal Maestro Domenico Riina, featuring Pietro Adragna. Un doppio appuntamento al Real Teatro Santa Cecilia venerdì 17 e sabato 18 gennaio alle ore 21.30. Lo spettacolo nasce da un’idea della cantante e cantautrice Jerusa Barros, scritto da Marilena Verro, con la produzione della Fondazione the Brass Group e gli arrangiamenti originali, buona parte scritti da Antonino Pedone, altri da Domenico Riina, Alberto Maniaci e Giuseppe Ricotta. Sul palco anche la presenza di due ballerini a completare la performance artistica, Antonio Dias Corone (Toy) e Katisiana Simone Vaz Da Cruz. I riflettori si accenderanno sul concerto musicale in omaggio alla regina della musica tradizionale capoverdiana, che racconta, attraverso il filo rosso, alcune delle canzoni più belle, la vita e la storia di “Cize”, Cesária Évora, la “Diva a piedi nudi”. “È un omaggio all’arte e alla libertà espressiva di una donna e una cantante straordinaria, – spiega Jerusa Barros – sarà anche un evento che, attraverso l’universalità del linguaggio musicale, vuole promuovere il dialogo interculturale quale antidoto ad ogni forma di pregiudizio. Questo evento vuole in particolar modo creare un legame, un reciproco riconoscimento, tra questi ‘Sud del mondo’, mettendo in relazione le due culture insulari, la cultura siciliana e la cultura capoverdiana, così lontane geograficamente, ma al tempo stesso tanto vicine”.
   
   

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui