notizie

Musica in libertà: così il cantante Claudio Terzo sollecita la vena creativa dei ragazzi detenuti del Malaspina

Musica in libertà: così il cantante Claudio Terzo sollecita la vena creativa dei ragazzi detenuti del Malaspina

Il cantante palermitano Claudio Terzo, insieme a Giuseppe “Jaka” Giacalone, sarà tra i protagonisti di Musica in libertà, il nuovo progetto dell’associazione Rock10elode – finanziato dall’8×1000 della Chiesa Valdese – che porta la musica all’interno dell’Istituto Penale per i Minori di Palermo, noto come “carcere Malaspina”. Un laboratorio creativo di scrittura di canzoni, attraverso il quale musica e parole diventano strumenti per stimolare la sensibilità dei ragazzi ospiti della struttura, che a luglio, al termine delle attività, saranno impegnati in un’esibizione finale. «Un’esperienza che sta facendo crescere pure me, uno scambio continuo con i ragazzi che dimostrano ogni giorno di avere grandi capacità comunicative – rivela Claudio Terzo – Il mio compito è incanalarle nella musica e nelle parole. Ringrazio Gianni Zichichi per avermi coinvolto».

Il post intitolato: Musica in libertà: così il cantante Claudio Terzo sollecita la vena creativa dei ragazzi detenuti del Malaspina è stato inserito il 2021-04-30 10: 08: 18 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Related Articles