Notizie

Mozione di sfiducia al primo cittadino, la Cisl: “Orlando faccia ripartire il dialogo con i cittadini”

Nota – Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday


Leonardo La Piana

“In un momento estremamente delicato per la nostra città, con la questione coronavirus e la riapertura delle scuole che la fanno da padrone, con aziende che chiudono, con tanti ragazzi che non intravedono futuro, Palermo vive la mozione di sfiducia al primo cittadino. Ovviamente prevista dalla dialettica politico-istituzionale,  forse poco opportuna però visto il contesto. Opposizione dura e governo della città forte sono quello che si aspettano i cittadini,  battaglie sul merito dei provvedimenti e sull’effetto degli stessi sulla qualità della vita, non liti spesso basate pure su dinamiche nazionali o ancor peggio su temi come quello sulla immigrazione che fanno perdere di vista il valore delle persone e dell’aiuto a chi ha più bisogno”.

Cosi il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana, interviene sulla mozione di sfiducia al Primo cittadino Orlando. “Tutto questo in una Palermo che comincia ad avvertire i morsi del virus, in cui si riempiono gli ospedali e le terapie intensive e con tanta gente che si preoccupa per il proprio futuro lavorativo.

 » 

Show More