Mozione di sfiducia a Orlando I firmatari salgono a nove con FdI


PALERMO – Con le due firme dei consiglieri comunali del gruppo Fratelli d’Italia al Comune di Palermo arrivano a 9 le sottoscrizioni della mozione di sfiducia verso del sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Ne servono 16 sui 40 consiglieri comunali presenti a Sala delle Lapidi utili a depositare ufficialmente la mozione e calendarizzare la discussione in Aula.

“E’ un atto politico che pone l’accento sulla totale assenza dell’amministrazione attiva nelle varie emergenze nella quale ormai da anni versa la città – dicono il capo gruppo Francesco Scarpinato e il consigliere Mimmo Russo -. Palermo versa in uno stato di abbandono, servizi assenti o inadeguati, sofferenza economico finanziaria delle società partecipate, emergenze continue che fanno male alla quinta città d’Italia. Insieme – spiegano i consiglieri di …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Mozione di sfiducia a Orlando I firmatari salgono a nove con FdI


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer