“C’è un morto in auto”: scatta l’allarme ma si era solo addormentato

32
"C'è un morto in auto": scatta l'allarme ma si era solo addormentato

“C’è un morto in auto”: scatta l’allarme ma si era solo addormentato

Protagonista della vicenda Alfonso Restivo, conosciuto in città come “Forò Purtusu”. Diverse le chiamate al numero unico di emergenza che segnalavano la presenza di un’auto parcheggiata in via Duomo, col motore acceso, e con all’interno un uomo che sembrava non stare bene.

All’interno dell’abitacolo c’era appunto Alfonso Restivo che, facendo rientro a casa, si è addormentato dentro la macchina a pochi passi dalla sua abitazione in via Duomo. Tanto spavento perché in pochi minuti si era attivata la macchina dei soccorsi ma – fortunatamente – è stato solo un falso allarme.


fonte