Monreale, in fiamme l’androne di un condominio. Salvati alcuni disabili rimasti intrappolati in casa

Brucia palazzo Italia. L’incendio, divampato ieri nell’androne del condominio di via Venero, è stato gestito fino a questa notte. Sul posto, oltre ai vigili, anche i militari dell’arma, intervenuti tempestivamente. Lo stabile, con circa sessanta appartamenti, è stato evacuato. Tra i residenti costretti a lasciare le proprie abitazioni anche dieci anziani, di cui cinque in sedia rotelle, aiutati dai militari dell’arma a lasciare il condominio in fiamme. Uno in particolare è stato fatto scendere dal sesto piano fino al piano terra privo di ascensore.

Alcuni inquilini sono poi potuti tornare nello stabile, uno volta rientrata la situazione. Secondo le prime ipotesi, le fiamme sarebbero divampate dai contatori dell’Enel, posizionati nell’androne andato a fuoco. Sono in corso le rilevazioni per chiarire quanto accaduto. Il bilancio è di alcuni intossicati, ma nessuno sarebbe in gravi condizioni. 


Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Monreale, in fiamme l’androne di un condominio. Salvati alcuni disabili rimasti intrappolati in casa


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer