Mise a segno una rapina in un appartamento a Palermo, arrestato dopo 9 mesi

4
Mise a segno una rapina in un appartamento a Palermo, arrestato dopo 9 mesi
Mise a segno una rapina in un appartamento a Palermo, arrestato dopo 9 mesi

Mise a segno una rapina in un appartamento a Palermo, arrestato dopo 9 mesi

Nell’aprile scorso era entrato in un appartamento in via Notarbartolo e, dopo aver minacciato ed aggredito con un cacciavite l’inquilino, ha rubato denaro ed oggetti in oro. L’uomo ha anche stretto il braccio al collo della vittima poi, presa la refurtiva, è fuggito calandosi dal balcone tramite il tubo dell’impianto del gas.

Dopo 9 mesi di indagini da parte dei carabinieri, è finito in manette C.F.P., 24enne palermitano. I militari della stazione Palermo Crispi hanno infatti dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice indagini preliminare presso il locale tribunale.


fonte