Minacciava la madre con un coltello Voleva i soldi per la droga


CATANIA – La Procura Distrettuale della Repubblica, nell’ambito di rilevazioni a carico di B.A., di anni 25, indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia commessi ai danni della madre, di anni 63, ha richiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Verga. Le rilevazioni, coordinate dal pool di magistrati qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere, hanno evidenziato come la femmina abbia subito negli anni gravi vessazioni psicofisiche da parte del figlio, spesso sotto l’effetto dell’uso smodato di alcol e stupefacenti che ne avevano  annullato ogni freno inibitore.

In particolare la femmina, se pur con comprensibile conflitto interiore, aveva denunciato all’Autorità Giudiziaria il censurabile comportamento del figlio …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Minacciava la madre con un coltello Voleva i soldi per la droga


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer