Minaccia e perseguita la moglie, arrestato un 26enne

    41

    Arrestato con l’accusa di stalking un palermitano 26enne.
    Vittima di questa ennesima triste storia una venticinquenne palermitana, con la quale l’’uomo si e sposato nel 2006 e dalla loro unione e nata una bimba che ora ha 3 anni.
    La vita coniugale e sempre stata un problema poiché la donna e sempre stata maltrattata e umiliata.
    La giovane vittima ha subito angherie e violenze sino al settembre del 2010 quando decide di denunciare tutto e di lasciare suo marito andando via di casa e trasferendosi dalla madre.
    Ma questo periodo di lontananza non ha fatto altro che aggravare la situazione.
    L’’uomo ha ìniziato a tormentare sua moglie con visite continue dai toni minatori, pedinamenti e ìnnumerevoli telefonate.
    L’’uomo ha ìmpedito alla moglie di prendere le sue cose ìn casa a meno che non tornasse a vivere con lui, diventando sempre più ìnsistente nel voler ricominciare la loro relazione e nel novembre del 2010 la donna, a seguito delle numerose pressioni subite dal marito, decise di ritornare con lui dandogli un’altra possibilità.
    Inizialmente sembrava che le cose fossero cambiate, ma dopo qualche settimana l’’uomo e tornato ad essere lo stesso di prima.
    La donna e stata percossa ed ìnsultata, e persino seguita sul posto di lavoro.
    La situazione e degenerata ìl giorno di natale, a causa di una banale discussione l’’uomo le ha dato un pugno sul volto e nei giorni successivi l’ha picchiata nuovamente ìnveendo contro di lei sempre per futili motivi.
    Dopo questi episodi la giovane ha deciso di andare nuovamente via di casa, ma l’’uomo fuori ìl posto di lavoro della donna, l’ha minacciata di fronte a più persone.
    I carabinieri contattati sono giunti sul posto dove hanno trovato l’’uomo ìmolto agitato ed una volta bloccato e stato portato ìn caserma e arrestto con l’’accusa di stalking.

    Minaccia e perseguita la moglie, arrestato un 26enne




  • CONDIVIDI