Minaccia di morte i genitori Quarantenne finisce in manette


CATANIA – Maltrattamenti in famiglia: un arresto. Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato ha tratto in arresto, in esecuzione di un ordine di esecuzione di ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere diffusa dalla Procura delle Repubblica di Catania, una persona di circa 40 anni, perché responsabile dei reati di estorsione e di maltrattamenti in famiglia, commessi contro i genitori. Dopo parecchio tempo, durante cui hanno subito sopraffazioni e penose sofferenze, padre e madre hanno sporto denuncia, dichiarando che il figlio, sin dall’età di diciotto anni, fa uso di stupefacenti e di alcol e, per tale motivo, in passato, era stato anche arrestato. Per diverso tempo, l’uomo è stato anche sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la casa dei genitori. Con atteggiamento violento, l’arrestato era solito pretendere denaro dai genitori per …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Minaccia di morte i genitori Quarantenne finisce in manette


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer