Notizie

Migranti. Musumeci e lo scontro con Roma, ore decisive. La Chiesa condanna l’ordinanza


Nello Musumeci dice che non vuole andare allo sinistro con lo Stato. Ma quella di qualche giorno fa è stata la giornata in cui, di fatto, il governatore siciliano ha deciso di puntare i piedi e ricorrere, se necessario, alla magistratura sulla questione degli hotspot per Gli extracomunitari.


L’ordinanza di Musumeci è valida da qualche ora.
Gli hotspot e i centri di accoglienza dovrebbero essere sgomberati, ma in che modo non si capisce. Il Viminale aveva fatto sapere che la competenza sui migranti non era della regione ma dello Stato. E Musumeci in conferenza stampa qualche giorno fa è tornato all’attacco, con la premessa che non vuole lo sinistro con Roma, ma è pronto ad andare in procura se non si fa come dice lui.

“Il Governo centrale la smetta di mostrare i muscoli e faccia il proprio dovere. Noi andiamo avanti consapevoli di essere dalla parte della ragione”. Afferma Il governatore della Regione Nello Musumeci sull’ordinanza che chiude gli hotspot e i centri di accoglienza in Sicilia.
“Ci hanno detto che non abbiamo competenza in materia di immigrazione. Ma la mia ordinanza è di carattere sanitario,

 » 

Show More