Messina

Messina, la Social City rilancia con il contratto

Questo contenuto e stato archiviato ! potrebbe non essere più rilevante

#Messina

E bastata una sola seduta in commissione e una in Consiglio per arrivare all’approvazione del nuovo contratto di servizi della Messina Social City. Ieri, però sono servite le presenze di alcuni elementi della minoranza per arrivare all’esito positivo, senza dover rinviare tutto a oggi.
Il contratto di servizi regola i rapporti fra la partecipata e il Comune in termini di servizi da effettuare e di fondi da riconoscere. Un’impostazione diversa in confronto a quella del precedente accordo che e scaduto a fine 2021, sia in termini economici che operativi.
«Il contratto si adegua all’esperienza che abbiamo vissuto in questi tre anni – dice l’assessore Alessandra Calafiore –. L’esperienza ci ha reso possibile di portare avanti dei servizi nuovi, di essere più vicini e presenti nella zona. Messina social city, per esempio, sarà in certune ville sparse nella zona per creare legame fra giovani generazioni e anziani. Dobbiamo ottimizzare i punti a disposizione e aumentare gli spazi necessari». Dunque servizi personalizzati, cuciti addosso all’utenza e non servizi standard che non potevano coprire le esigenze di tutti e ad ogni modo, un tempo, venivano a offerti perché gli unici possibili. Le principali modifiche richieste sal dipartimento servizi alla persona riguardano l’organizzazione in materia di trasporto scolastico e di gestione dei servizi residenziali a bassa soglia e i piani personalizzati per il servizio alle persone con disabilità.

Leggi…


PAGN2681 => 2022-08-10 03:39:00

Messina

Show More