Messina: in vendita l’ex hotel Riviera, Arisme aspetta. De Luca: «Senza offerte, ci andrà chi vive in baracca»

Una vera e propria bomba ecologia in una delle zone con il più bel panorama sullo Stretto di Messina. Non a caso era stata scelta per realizzare un hotel con un ristorante-attico – l’ex hotel Riviera – che è stato teatro di momenti importati della vita dei messinesi. Un esempio degli antichi fasti di Messina e del suo lento declino a cui il sindaco Cateno De Luca intende mettere la parola fine. 

L’albergo fa parte del patrimonio immobiliare dell’ex provincia di Messina. Acquistato nel 1991 con un pagamento a rate di 30 miliardi e 886 milioni di lire, pesa ogni anno sulle casse di Palazzo dei Leoni circa 72.684 euro di Ici e 58.200 euro di Imu. «Soldi che non ci possiamo permettere di sprecare», ha detto chiaramente il …
Leggi originale
Messina: in vendita l’ex hotel Riviera, Arisme aspetta. De Luca: «Senza offerte, ci andrà chi vive in baracca»


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer