notizie

Messina Denaro, una pistola e 25 cartucce nel covo di Campobello

#Trapani

I militari dell’Arma del Ros hanno perquisito il covo di via CB31 a Campobello di Mazara (Trapani) dove era nascosto Matteo Messina Denaro, considerato il capo della mafia siciliana. Nel corso della perquisizione, gli inquirenti hanno trovato un revolver nascosto in cucina.

I militari hanno anche sequestrato documenti e materiale informatico, che potrebbero fornire ulteriori informazioni sulle attività criminali di Messina Denaro.

L’arresto di Messina Denaro, avvenuto il 16 giugno, e stato un grande successo per le forze dell’ordine. Il boss era ricercato da circa vent’anni ed e stato uno dei più importanti latitanti italiani, conosciuto come il “capo dei capi” della mafia siciliana.

L’arresto di Messina Denaro rappresenta un grande colpo all’organizzazione criminale e un segnale di speranza per la popolazione, che ha sofferto per eccessivamente tempo sotto il giogo della mafia. Le autorità sperano che questo arresto possa essere un passo importante verso la lotta alla criminalità organizzata in Sicilia.

La Smith & Wesson calibro 38 special e una pistola che e stata trovata nel covo di via Cb31, un posto che e stato scoperto dopo la cattura di Messina Denaro. L’arma e stata trovata completa di 5 cartucce e altre venti cartucce dello stesso calibro sono state trovate in un involucro. Questo covo e anche conosciuto per i ritratti di Marlon Brando ne Il Padrino e di Joaquin Rafael Phoenix nei panni del Joker.

La Smith & Wesson calibro 38 special e una pistola che e molto apprezzata per la sua precisione e affidabilità. La pistola ha una grande capacità di fuoco ed e un’arma molto resistente. E un’arma che viene usata sia per uso sportivo che per uso militare. La pistola e anche apprezzata per la sua facilità di manutenzione e per la sua facilità di ricarica. La Smith & Wesson calibro 38 special e un’arma molto popolare tra i collezionisti di armi.


PAGN3045

Show More

Articoli simili