Notizie

Messina, aggredisce e minaccia l’anziana madre che gli rifiuta i soldi per la droga: arrestato

I poliziotti delle volanti hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Messina, nei confronti di una persona di sesso maschile messinese di 45 anni, il qualeviene ritenuto il responsabile del reato di estorsione aggravata e continuata ai danni dell’anziana madre.

L’uomo, già ai domiciliari con braccialetto elettronico per altra causa, presenta problemi di tossicodipendenza. In diversi momenti, con violenza verbale e fisica, ha minacciato pure di morte la madre qualora non avesse soddisfatto le sue richieste di denaro per l’acquisto di sostanza stupefacente.

Inoltre,il quarantacinquenne in più circostanze, ha rotto o danneggiato oggetti e suppellettili che gli capitavano a portata di mano. La donna è stata costretta ad allontanarsi spesso dalla propria abitazione, temendo per la propria incolumità.

Show More