Medici, fronte resta spaccato Presentate due liste NOMI


CATANIA – La ‘lista della pace’ non c’è stata. Il fronte dei camici bianchi si è spaccato. E si va al primo turno delle elezioni suppletive dell’ordine dei medici e chirurghi di Catania con due liste. La prima, 

chiamata ‘Ricostruiamo’, è stata già depositata ieri sera e ha come riferimento Giorgio Giannone, chirurgo del dipartimento Oncologia dello Iom. La seconda, denominata ‘Ordine’, è stata decisa stamattina dopo lunghi confronti. Alla fine, però la lista dei quindici è stata ultimata. Ed è stato già indicato anche come candidato presidente il professore dell’Università di Catania, Igo La Mantia, specializzato in Otorinolaringoiatria.

L’unica cosa certa è che alcuni dei protagonisti degli scontri dello scorso anno hanno fatto un passo indietro. Forse, finalmente, si vuole mettere in …
Leggi anche altri post su Palermo o su Catania o leggi originale
Medici, fronte resta spaccato Presentate due liste NOMI


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer