Mazzarino: botte da orbi ad un passante si intrufola in ospedale e distrugge arredi

0
Mazzarino: botte da orbi ad un passante si intrufola in ospedale e distrugge arredi
Mazzarino: botte da orbi ad un passante si intrufola in ospedale e distrugge arredi

MAZZARINO (CALTANISSETTA) – Alba movimentata all’ospedale Santo Stefano di Mazzarino dove un uomo di cinquant’anni, in preda ad una crisi nervosa, ha seminato il panico al pronto soccorso e nel reparto di Chirurgia.

Il cinquantenne si è recato in ospedale perché, a suo dire, stava male quando ha aggredito un passante, si è introdotto nel reparto di chirurgia ed ha danneggiato gli arredi del reparto. Poi è tornato al pronto soccorso dove ha completato il danneggiamento distruggendo non sono gli arredi ma anche gli infissi.

A bloccare l’ira del cinquantenne sono stati i Carabinieri mentre il sindaco ha disposto il trattamento sanitario obbligatorio e l’uomo ora si trova ricoverato presso il reparto di psichiatria dell’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela. 

I locali del pronto soccorso momentaneamente sono stati spostati in un alcune stanze attigue all’area di emergenza. Nei mesi prossimi verrà avviato un mega cantiere all’ospedale Santo Stefano grazie alla sinergia tra pubblico e privato. Sono stati i vertici della BBC dei Castelli e degli Iblei di Mazzarino a finanziare la riqualificazione del pronto soccorso. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui