Mazara del Vallo, incendio doloso nella notte al centro di raccolta rifiuti


Mazara del Vallo, incendio doloso nella notte al centro di raccolta rifiuti 

Un incendio, nella notte, è divampato al centro di raccolta rifiuti di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani. L’allerta è scattato poco dopo la mezzanotte e sul luogo sono arrivati i pompieri e una pattuglia dei militari dell’arma.

La struttura – nota come Ccr di via Marsala – è operativa per l’utenza non commerciale ed era stata riaperta a metà maggio. Le fiamme però sarebbero partite da un cumulo di legna depositato in uno dei cassoni utilizzati per raccogliere i rifiuti, hanno avvolto l’intero centro di raccolta, distruggendo una parte delle attrezzature utilizzate.

I militari dell’arma hanno interrogato uno dei responsabili del Ccr. Secondo i primi riscontri l’incendio è di natura dolosa. Il responsabile inoltre avrebbe raccontato di alcuni tentativi di furto avvenuti nelle scorse settimane.

La questione dei rifiuti è un tema attuale a Mazara del Vallo pure per via del licenziamento di tre impiegati della Srr Trapani sud, contestato dal organizzazione dei lavoratori Ugl che ha ritenuto «illegittimi» i provvedimenti, poi confermati dal primo cittadino Salvatore Quinci.

seguicicontrolla la notizia da originale