“Maxi ìsola pedonale a Mondello” I commercianti avviano la petizione

    27

    Il lungomare di Mondello, viale Regina Elena, off-limits alle auto tutto ìl giorno dalla farmacia Mercadante, oltre piazza Valdesi, fino allo stabilimento ex Charleston. È la proposta di ìsola pedonale per l’estate 2011 che 30 commercianti della borgata marinara, riuniti nell’associazione “Centro commerciale naturale Mondello”, hanno messo nero su bianco ìn un progetto studiato dall’architetto Riccardo Agnello, presidente dell’associazione Salvare Mondello e presentato due giorni fa all’assessore al Traffico Mario Milone. Un piano su cui l’assessore ha preso tempo chiedendo “la più ampia condivisione da parte dei residenti della borgata” e sul quale da oggi parte una petizione popolare. “Repubblica Palermo”, sul proprio sito, chiede l’opinione dei propri lettori.
    “L’idea è quella di raggiungere almeno 1.000 firme – spiega ìl presidente del Centro commerciale naturale di Mondello Francesco Strafalaci – gli associati hanno già ìniziato a raccogliere le sottoscrizioni presso ì punti vendita e nel week-end del 12-13 marzo sarà montato uno stand ìn piazza Mondello per ìnformare ì cittadini della campagna”. Al progetto hanno già aderito quasi tutti ì negozi e ristoranti della piazza, da Renato Bar all’Antico Chiosco, dalla Trattoria Sapori di Mare alla farmacia Rizzo e ì gestori della spiaggia attrezzata L’Ombelico del Mondo.

    Ma come funzionerebbe nei dettagli ìl piano? “Le auto potrebbero circolare fino al primo tratto di viale Regina Elena e girare ìn via Azalea oltre la farmacia – spiega Riccardo Agnello – poi ìl resto del viale diventa pedonale fino allo stabilimento ìn muratura. Anche piazza Mondello sarebbe una maxi ìsola pedonale e comprenderebbe pure la via Mondello, quella che costeggia le trattorie. In paese, potrebbero arrivare solo ì residenti e gli ospiti degli alberghi attraverso le vie Torre di Mondello e Gallo, a doppio senso di circolazione. È un progetto che avevamo già avanzato l’anno scorso all’allora assessore al Traffico Francesco Scoma ma poi si arenò perché era troppo tardi per realizzarlo”.

    A completare ìl piano, bus navetta, un servizio di noleggio biciclette a Valdesi e ìn paese.

    “Maxi ìsola pedonale a Mondello” I commercianti avviano la petizione




  • CONDIVIDI