Maxi confisca alla mafia di Cinisi Allo Stato beni per 150 milioni

Maxi confisca alla mafia di Cinisi Allo Stato beni per 150 milioni
I beni riconducibili a Provenzano e Lo Piccolo. C’è un residence a San Vito Lo Capo PALERMO – Beni per circa 150 milioni di euro sono stati confiscati a un prestanome dei boss Bernardo Provenzano e Salvatore Lo Piccolo. Ad eseguire il provvedimento di primo grado gli agenti della divisione anticrimine della questura di Palermo che, hanno apposto i sigilli a centinaia di immobili in provincia di…

Maxi confisca alla mafia di Cinisi Allo Stato beni per 150 milioni

visita la pagina

Lascia un commento