> Matrimoni, cresime e comunioni: le nuove regole in chiesa e al ristorante – Palermo 24h
notizie

Matrimoni, cresime e comunioni: le nuove regole in chiesa e al ristorante

Matrimoni, cresime e comunioni: le nuove regole in chiesa e al ristorante

Primavera è tempo di cresime e comunioni ma anche di matrimoni e battesimi (che vengono celebrate in ogni stagione) e sono in tanti che si chiedono cosa si può fare dallo scorso 26 aprile, quando è entrato in vigore l’ultimo decreto Draghi. In tanti, tantissimi nell’ultimo anno e mezzo hanno spostato la data delle nozze per avere la possibilità in futuro di festeggiare nel modo “classico” sia in chiesa che in sala trattenimento ma c’è chi ha deciso di sposarsi ugualmente anche se con le restrizioni Coronavirus. Situazione quasi analoga per i battesimi.Diverso scenario, invece, per le cresime e le comunioni. Lo scorso anno le celebrazioni di aprile e maggio, in pieno lockdown, vennero spostate a settembre – ottobre, seppur con restrizioni sia per gli ingressi ridotti in chiesa che per i commensali nei ristoranti. E quest’anno? Cosa è cambiato, cosa si potrà fare? Molte chiese hanno confermato le celebrazioni sia

Il post intitolato: Matrimoni, cresime e comunioni: le nuove regole in chiesa e al ristorante è stato inserito il 2021-04-27 08: 05: 04 dal sito online (gds.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo

Show More