Categorie
notizie

Marsala, Tari ridotta del 70% per le attività chiuse nel corso del lockdown

Marsala, Tari ridotta del 70% per le attività chiuse nel corso del lockdown

È operativa a Marsala la riduzione del 70% sulla tassa dell’immondizia (Tari) per le attività chiuse nel periodo di lockdown per il Covid-19 imposto dal governo nazionale nel periodo marzo/maggio 2020.«Dopo diverse sollecitazioni in sede Anci Sicilia – dice il primo cittadino di Marsala Massimo Grillo – sono state finalmente stabilite modalità e termini attraverso i quali gli operatori commerciali otterranno l’agevolazione. Comprendo che il periodo resta ancora difficile per tutti, ma intanto diamo una mano a chi è stato duramente colpito dall’emergenza sanitaria che, purtroppo, continua a pesare economicamente su molte famiglie e sull’intero territorio». L’agevolazione straordinaria si applica automaticamente azzerando di fatto la seconda e terza rata della Tari 2020 per musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto, cinema e teatri, campeggi, distributori di carburanti, impianti sportivi, esposizioni e autosaloni, alberghi con ristorante, B&B e affittacamere, alberghi senza ristorante, negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta, negozi di filatelia, tende e

L’articolo intitolato: Marsala, Tari ridotta del 70% per le attività chiuse nel corso del lockdown è stato inserito il 2021-03-05 10: 53: 42 dal sito online (gds.)

Leggi

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo