Marchese e «la nuova frontiera del crimine organizzato». Ecco il sistema che ha coinvolto 74 società del Nord Italia.

Le radici e la forza criminale a Sud. La testa e i soldi al Nord. Rosario Marchese aveva chiaro il modello da seguire, lo stesso che negli ultimi anni ha rafforzato Cosa Nostra, ‘Ndrangheta e Camorra. Lui, commercialista nato a Caltagirone, operativo a Gela fino a tre anni fa, dal 2017 ha spostato i suoi affari in Lombardia, portandosi dietro un curriculum criminale ricco e una rete di inquietanti contatti. Prima con il clan Rinzivillo di Cosa Nostra e per con i rivali della Stidda

Leggi originale
Marchese e «la nuova frontiera del crimine organizzato». Ecco il sistema che ha coinvolto 74 società del Nord Italia.


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer