Maltrattava e violentava l’ex convivente. Arrestato

La Procura Distrettuale della Repubblica di Catania, nell’ambito di rilevazioni a carico di C.S., di anni 58, indagato per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza sessuale aggravata commessi in danno della ex convivente, una femmina di origine rumena di 55 anni, ha richiesto ed ottenuto la misura cautelare in carcere eseguita dai Carabinieri della Stazione di Santa Maria di Licodia. 

Le rilevazioni, coordinate dal pool di magistrati qualificati sui reati che riguardano la violenza di genere hanno evidenziato come la femmina, sin dall’inizio della relazione sentimentale durata circa 11 anni, sia stata sottoposta a sevizie ed indicibili soprusi che ne hanno minato la tranquillità psicologica e, più volte, purtroppo, anche l’integrità fisica.

Il rapporto tra la vittima ed il suo convivente era stato allietato dalla nascita di un figlio che, così, si aggiungeva ad un altro bimbo …
Leggi anche altri post su Catania o leggi originale
Maltrattava e violentava l’ex convivente. Arrestato


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer