Categorie
notizie

Màkari: Ester Pantano, la detective con intuito femminile

Màkari: Ester Pantano, la detective con intuito femminile

La sua bellezza è nella semplicità, la bravura nella naturalezza. Dote, per un attore, esito di studio. La nuova prova per Ester Pantano è Suleima. L’attrice catanese, nata e cresciuta tra tv e cinema per via dei lavori dei genitori (esordio con “Labbra blu” di Andrea Rusich e poi “Notti magiche” di Paolo Virzì), si fa strada con ruoli che la mettono sempre più in evidenza. Suleima è protagonista della serie tv “Màkari” di Michele Soavi (da oggi su Rai1 in prima serata). La serie prodotta da Rai Fiction e Palomar s’ispira ai racconti di Gaetano Savatteri ambientati sulle coste del Trapanese, nella frazione di Macari (con la c). Accanto alla giovane catanese, Claudio Gioè (giornalista pentito e detective per caso Saverio La Manna) e Domenico Centamori, (catanese, anche lui) Piccionello, spalla di Lamanna. Ester è ora sul set di “Imma Tataranni 2”, nel ruolo, già suo nella prima serie di

Il servizio intitolato: Màkari: Ester Pantano, la detective con intuito femminile è stato inserito il 2021-03-15 14: 36: 55 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo