Mafia, colpo alla cosca di Brancaccio: 22 condannati per 140 anni di carcere

55
Mafia, colpo alla cosca di Brancaccio: 22 condannati per 140 anni di carcere
Mafia, colpo alla cosca di Brancaccio: 22 condannati per 140 anni di carcere

Mafia, colpo alla cosca di Brancaccio: 22 condannati per 140 anni di carcere

Sono stati condannati dal gup del Tribunale di Palermo, Fabio Pilato, 22 dei 23 imputati coinvolti nel processo Maredolce, nella parte celebrata col rito abbreviato. Alla sbarra sono finiti un gruppo di presunti appartenenti alla cosca di Brancaccio, specializzati in estorsioni e traffico di droga, ma anche false fatturazioni e movimentazione di denaro. È stato assolto solo Salvatore Montalto.

Le pene complessivamente ammontano a poco meno di 140 anni. Il blitz scattò nel 2018 e l’operazione ha avuto seguito nel luglio scorso, con altri arresti.

La pena più alta, 14 anni, è toccata a Pietro Tagliavia, seguito da Francesco Paolo Clemente, che ha avuto 12 anni come Giuseppe Michelangelo Di Fatta, Santo Carlo Di Giuseppe e Giacomo Teresi. Dieci anni sono stati inflitti a Giuseppe Ficarra, Antonino Marino e Giovanni Vinci; a Giuseppe Lo Porto e Giovanni Mangano sono stati dati…


fonte