Mafia agrigentina, inchiesta “Kerkent”: 7 imputati rinviati a giudizio

Mafia agrigentina, inchiesta “Kerkent”: 7 imputati rinviati a giudizio

In accoglimento della richiesta dei pubblici ministeri della Dda di Palermo, Claudio Camilleri e Pierangelo Padova, il Gup del Tribunale di Agrigento, Fabio Pilato, ha rinviato a giudizio 7 soggetti, coinvolti nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Kerkent”. Si tratta di Angelo Cardella, 48 anni; Francesco Luparello, 46 anni; Saverio Matranga, 42 anni; Gabriele Miccichè, 29 anni; Pasquale Capraro, 28 anni; Calogero Trupia, 34 anni; e Angelo Iacono Quarantino, 28 anni.

Gli altri 28 imputati hanno scelto il rito abbreviato. Sono il capomafia di Agrigento e Villaseta Antonio Massimino, 51 anni e il figlio Gerlando Massimino, 31 anni. E poi…


fonte