Mafia a Palermo, confiscati beni per oltre 5 milioni a imprenditore (FOTO e VIDEO)

La Polizia di Stato ha sottoposto a confisca un patrimonio del valore complessivo di oltre 5 milioni di euro riconducibile all’imprenditore palermitano Girolamo Taormina, 37 anni. Il provvedimento è stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo.

Il sequestro era stato già compiuto nel 2014, su proposta del questore di Palermo, riguarda nello specifico i seguenti beni: un appartamento a Palermo, il compendio aziendale di due società nel settore della distribuzione all’ingrosso di carni (denominate “Ingross Carni srl” e “Punto Carne srl“), un supermercato a Palermo in via Danimarca e la quota pari al 50% del capitale sociale della società “Princess Scalea Club”. Con il provvedimento il Tribunale di Palermo ha anche applicato nei …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
Mafia a Palermo, confiscati beni per oltre 5 milioni a imprenditore (FOTO e VIDEO)


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer