Lungomare, entro Natale consegna defibrillatori. Ma è ancora in abbandono la corsia per i podisti

Durante le festività natalizie, finalmente, il cerchio dovrebbe chiudersi. Sono passati quasi sei mesi dalla tragedia dello scorso 13 maggio, in cui è deceduto il podista Carlo Maravigna, accasciatosi al suolo nei pressi di piazza Nettuno durante un allenamento. I soccorsi, purtroppo, erano stati vani: in quell’occasione, però, il segretario generale Fidal Fabio Pagliara, catanese, aveva ribadito la volontà da parte della Federazione di donare al capoluogo etneo due defibrillatori di ultima generazione, da installare lungo il percorso della corsia running che si snoda da piazza Europa a piazza Mancini Battaglia per …
Leggi anche altri post su catania o leggi originale
Lungomare, entro Natale consegna defibrillatori. Ma è ancora in abbandono la corsia per i podisti


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer