Lotta contro il tempo per salvare il piccolo Daniele, la gara di solidarietà per intervento in America

Parte dal quartiere di Partanna Mondello e si estende all’intera città di Palermo la gara di solidarietà per il piccolo Daniele, un bambino di 5 anni che soltanto un intervento chirurgico del professor Michael Lawton in Arizona potrebbe risolvere.

Un anno fa, Daniele, mentre gioca comincia ad accusare delle terribili fitte alla testa con ripetuti conati di vomito. La corsa in ospedale dei genitori e dopo diverse degenze ospedaliere e una serie di visite specialistiche tra Palermo e Messina (trasportato in elisoccorso), e una serie di accertamenti tra Tac e Risonanze magnetiche riscontrano l’anomalia in una malformazione arterio-venosa cerebrale congenita, chiamata MAV.

L’acronimo sta per » Oltre lo stretto o leggi originale
Lotta contro il tempo per salvare il piccolo Daniele, la gara di solidarietà per intervento in America


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer