Localizzato a Lampedusa il barcone naufragato: pure un bimbo abbracciato alla madre

Il barcone naufragato lunedì 7 ottobre è stato individuato ad una sessantina di metri di profondità, a sei miglia a sud di Lampedusa. Almeno 12 i corpi individuati dai sommozzatori della Guardia Costiera, tra cui una giovane femmina e un piccolo bimbo che pare fossero abbracciati. I prossimi giorni saranno effettuate le operazioni di recupero da parte della Guardia Costiera. E’ possibile vi siano anche altri corpi nelle vicinanze del barcone. I cadaveri sono stati individuati da un robot subacqueo della Guardia Costiera che da giorni perlustrava la zona.
“Ci abbiamo creduto fino alla fine. Il personale della Guardia costiera di Lampedusa e il nucleo sommozzatori non ha mollato un solo giorno, nonostante il carico di lavoro ordinario che continua a gravare su Lampedusa. I nostri militari hanno messo in campo tutta la loro professionalità e anche il loro cuore”. Lo dice il procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella dopo …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Localizzato a Lampedusa il barcone naufragato: pure un bimbo abbracciato alla madre


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer