“Lo zio pompiere con seimila euro di pensione”, le scuse del presidente Gianfranco Miccichè

“Non ho mai avuto timore di dire grazie o chiedere scusa quando necessario. Le mie dichiarazioni dell’altra sera, anche se in parte travisate, sono state comunque un mio errore. E di questo ho chiesto scusa alle delegazioni sindacali regionali e provinciali dei Vigili del Fuoco che ho incontrato”.

Così il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, che ha aggiunto: “Peraltro, non posso non ammettere che il mio errore, per quanto non voluto, è stato commesso nel momento sbagliato e per una categoria sbagliata.

Categoria …
Leggi anche altri post su Palermo o leggi originale
“Lo zio pompiere con seimila euro di pensione”, le scuse del presidente Gianfranco Miccichè


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer