L’ex amante lo rifiuta, lui scavalca il cancello dell’abitazione della donna e si intrufola

30
L'ex amante lo rifiuta, lui scavalca il cancello dell'abitazione della donna e si intrufola
L'ex amante lo rifiuta, lui scavalca il cancello dell'abitazione della donna e si intrufola

Ha scavalcato il cancello della villetta dell’ex amante, verosimilmente, per tornare alla carica. Una volta davanti, e all’ennesimo rifiuto di lei, l’ha ripetutamente strattonata, e l’ha fatta cadere sul pavimento.  Poi si è scagliato contro i poliziotti.

Un quarantaquattrenne è stato arrestato dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento per violazione di domicilio aggravata, minacce gravi e esistenza a pubblico ufficiale.
Il fatto a San Leone. L’individuo è penetrato in casa della donna, perché voleva un chiarimento con lei, la cui relazione era finita da tempo.

La malcapitata è stata ripetutamente strattonata, finendo pure per terra. All’arrivo della polizia, dopo che rivolgeva minacce di morte alla donna, si è scagliato contro gli uomini in divisa, che sono stati spintonati e strattonati, ma è stato bloccato e arrestato. L’arresto è stato già convalidato dal Gip del Tribunale di Agrigento, che ha disposto per l’uomo la misura del divieto di avvicinamento alla donna.