L’eurodeputata Tardino (Lega): debito fuori bilancio per l’emergenza Licata

L’eurodeputata della Lega, la siciliana Annalisa Tardino, è stata in stretto contatto con i dipartimenti di Protezione civile nazionale e regionale, dopo le devastazioni provocate dal maltempo della scorsa settimana, per arrivare al riconoscimento dello stato di calamità naturale per Licata e gli altri territori colpiti. Ecco la lettera indirizzata al Sindaco di Licata.

Egregio Sig. Sindaco,
a seguito degli scambi precedenti, così come comunicatole per le vie brevi, ho provveduto a contattare il Dipartimento di Protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ufficio Direttore operativo coordinamento emergenze, il quale ci ha manifestato l’attenzione del Dipartimento di Protezione civile in merito ai fatti drammatici che hanno colpito la Sicilia nei giorni scorsi, e principalmente il Comune di Licata, inclusi i fatti di oggi.
La Regione Siciliana ha provveduto a dichiarare lo stato di calamità ed ha avanzato ai competenti organi statali la richiesta dello …
Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
L’eurodeputata Tardino (Lega): debito fuori bilancio per l’emergenza Licata


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer