Lettere denigratorie al Comune L’assessora: “Non mi fermo”


AGRIGENTO – Lettere denigratorie e diffamatorie sono arrivate, al Comune di Agrigento, contro l’assessore Gabriella Battaglia che ha presentato denuncia, contro ignoti, alla Digos della Questura. “Spaventata non sono, ma arrabbiata sicuramente. Il mio lavoro comunque non lo fermo, andrò avanti e continuerò a fare quello che ho sempre fatto” ha detto Battaglia che ha deleghe alla Polizia municipale, Sicurezza, Protezione civile e Viabilità e che è presidente della commissione Pubblico spettacolo. Non si sa se le lettere anonime riguardino la vita politica o quella professionale di Battaglia. L’assessore è anche componente del consiglio territoriale di disciplina dell’ordine degli ingegneri.(ANSA).

 

Leggi anche altri post su Agrigento o leggi originale
Lettere denigratorie al Comune L’assessora: “Non mi fermo”


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer