Categorie
notizie

L’Etna ha eruttato 40 milioni di m³ di lava e cenere: non accadeva da 20 anni. Ma ora si sta “sgonfiando”

L’Etna ha eruttato 40 milioni di m³ di lava e cenere: non accadeva da 20 anni. Ma ora si sta “sgonfiando”

CATANIA – La «Grande eruzione» è tra noi. Dalla metà di febbraio a oggi, l’Etna ha tirato fuori qualcosa come oltre quaranta milioni di metri cubi di lava e cenere. Si tratta di stime, ma ciò non toglie che i vulcanologi concordino sull’assoluto rilievo dell’evento eruttivo che va avanti a puntate. Numeri così elevati non si registravano addirittura dall’incandescente estate del 2001 e sono di molto superiori ad eventi più distruttivi o impressionanti come quello del 1981. Quella fu l’eruzione laterale che sfiorò Randazzo, durante cui la lava restò sotto i trenta milioni di metri cubi, ma con tassi di emissione elevatissimi che portarono la lava a un passo dalle zone abitate. «Ogni eruzione ha una storia a sé, difficile o poco sensato fare paragoni, ma i numeri sono molto consistenti», commenta Stefano Branca, direttore dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia – Osservatorio etneo. Non per forza, dunque, la «Grande

L’articolo intitolato: L’Etna ha eruttato 40 milioni di m³ di lava e cenere: non accadeva da 20 anni. Ma ora si sta “sgonfiando” è stato inserito il 2021-03-26 02: 07: 22 dal sito online (lasicilia.)

Originale

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo