Le vie dei tesori da domani apre 160 luoghi. Un festival sensoriale per riscoprire la città

Scendere nei cunicoli della guerra e sentir cadere le bombe; indossare giubbotto e caschetto e addentrarsi in un cantiere di restauro, salire su una torre e osservare la città, scoprire come mangiavano i re e affacciarsi da un antico palazzo sulla cattedrale, librarsi in volo e scendere sottoterra. Le Vie dei Tesori è diventato un festival sensoriale: che oltre a far scoprire i luoghi, a sentirli narrare, a farli diventar vivi e non più muti, quest’anno aggiunge esperienze che camminano sul filo dei cinque sensi. Che diventano emozioni.

Leggi anche altri post su palermo o leggi originale
Le vie dei tesori da domani apre 160 luoghi. Un festival sensoriale per riscoprire la città


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, privo di intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer