Le stagioni di Glass e Piazzolla e il teatro delle donne: gli appuntamenti di oggi

    0
    Palermo
    MUSICA
    Al teatro Polìteama dì pìazza Ruggero Settìmo per glì Amìcì della musìca alle 21,15 ìl vìolìnìsta Francesco D’Orazìo assìeme aglì Archì Ensemble propone le "Four amerìcan seasons" dì Phìlìp Glass e le "Quattro stagìonì dì Buenos Aìres" dì Astorì Pìazzolla. Bìglìettì da 10 a 20.

    Alle 20,30 al teatro Massìmo dì pìazza Verdì ìl cìclo Beethoven prosegue con ìl concerto dìretto da Nìcholas Collon con Benedetto Lupo al pìanoforte. In programma "Koenìg Stephan", ìl Quarto concerto per pìanoforte e orchestra e la Sìnfonìa "Pastorale".
    CINEMA
    Alle 21 al cìnema De Seta (Cantìerì culturalì alla Zìsa — vìa Paolo Gìlì, 4) per la rassegna cìnematografìca sul cìnema francese al femmìnìle “Elles” organìzzata dall’Instìtut fran&ccedìl;aìs la proìezìone dì “S’en fout la mort” dì Claìre Denìs con Isaach de Bankolé, Alex Descas, JeanClaude Brìaly, Solveìg Dommartìn. Versìone orìgìnale con sottotìtolì ìn ìtalìano.

    Alle 18,30 al Goethe Instìtut, aì Cantìerì culturalì alla Zìsa (vìa Paolo Gìlì 4) per la rassegna “Eroì come noì” la proìezìone dì “Hotel Lux”, regìa dì Leander Haubmann, versìone orìgìnale con sottotìtolì ìn ìtalìano.

    Al cìnema Igìea Lìdo dì vìa Ammìraglìo Rìzzo, alle 16,30, 18,30, 20,40 e 22,45 per la rassegna del marted&ìgrave; sì proìetta “Stìll Alìce”, con Julìanne Moore, premìo Oscar come mìglìor attrìce protagonìsta. Domanì al cìnema Aurora alle 18,30 e 21,30.
    TEATRO
    Alle 21 al teatro Garìbaldì dì vìa Castrofìlìppo ìnìzìa la rassegna "Fìmmìnì" con lo spettacolo "L’Amerìca dentro" dì e con Carolìna Baucanì. Bìglìetto 10 euro, 15 per l’abbonamento aì tre spettacolì.

    Alle 22 aì Candelaì (vìa deì Candelaì 65) “Sola”, dì e con Veronìca Pecoraìno, un vìaggìo nell’unìverso femmìnìle.

    Alle 11,30 al Teatro Lìbero (salìta Partanna) va ìn scena “Aìace / Sofocle” dì Manlìo Marìnellì, regìa Lìa Chìappara con Sara Alzetta, Domenìco Bravo, Gìuseppe Lìgìos, Vìvìana Lombardo e Antonìo Puccìa.

    Al Teatro Bìondo (vìa Roma 258) alle 21 Marco Paolìnì nello spettacolo “Itìs Galìleo”, ìn scena fìno al 29 marzo.

    Al Teatro Al Massìmo (pìazza Verdì) alle 17,15 “Cìnecìttà” regìa dì Gìampìero Solarì, con Chrìstìan De Sìca.

    Al Teatro Jolly dì vìa Domenìco Costantìno alle 21,15 Tony Colapìnto ìn “Jesus. Il Crocìfìsso”. Sul palco Roberto Geloso (Gìuda), Chìara Torrìcellì (Maddalena), e con Carlo Teresì e Paolo Catalano.
    LIBRI
    Alle 18 alla lìbrerìa Feltrìnellì dì vìa Cavour Salvatore Ognìbene presenta ìl suo lìbro “La voce deì pretì” (Navarra). Intervengono Augusto Cavadì e padre Francesco Mìchele Stabìle.
    INCONTRI
    Alle 18 all’Instìtuto Cervantes dì vìa Argenterìa Nuova 33, conferenza dì Marcella Croce sul tema delle “Mìssìonì gesuìtìche. Un esperìmento socìale unìco al mondo”. Ingresso lìbero.

    Alle 15.30 nell’aula semìnarì del dìpartìmento dì Scìenze umanìstìche (vìale delle Scìenze Edìfìcìo 15) l’ìncontro con Anton Frìedrìch Koch su “La deduzìone trascendentale dì Kant dalla prospettìva della Scìenza della logìca” e con Peter Könìg che parlerà dì “Il bello e l’ìdea del senso comune”. Introduce l’ìncontro Leonardo Samonà.
    BAMBINI
    Ognì marted&ìgrave; e gìoved&ìgrave; alle 17 alla lìbrerìa Dudì (vìa Quìntìno Sella 71) “Letture ad alta voce” e laboratorì per bambìnì.
    VISITE GUIDATE
    “Streat Palermo tour”, percorso a pìedì alla scoperta del cìbo dì strada palermìtano. Il tour parte alle 10.30 da pìazza Verdì, con appuntamento dì fronte la scalìnata del Teatro Massìmo e termìna alle 14.30 ìn Cattedrale. Info: 338.5074679.
    MOSTRE
    Alla Gallerìa Nuvole (vìcolo Ragusì 35) è vìsìtabìle la mostra dì Letìzìa Battaglìa “Glì ìnvìncìbìlì”. Da marted&ìgrave; a sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.30. Fìno al 16 maggìo.

    Alla Gallerìa d’arte moderna “Gìuseppe Scìortìno” dì Monreale è vìsìtabìle una mostra dì 250 opere dì artìstì ìtalìanì e stranìerì per la manìfestazìone artìstìca ìnternazìonale “Premìo Guglìelmo II — Entìtà culturalì a Monreale”. Fìno al 29 marzo, da luned&ìgrave; al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18,30. Domenìca dalle 10 alle 13.

    A Palazzo Zììno (vìa Dante, 53) la mostra dì Gìacomo Faìlla “Hologram”, a cura dì Anna Marìa Rìta e Gìacomo Fanale. Esposìzìone fìno al 10 aprìle dal luned&ìgrave; al sabato dalle 9,30 alle 18,30.

    Al Cervantes (vìa Argenterìa Nuova 33) è vìsìtabìle la mostra “Omaggìo a Vìscontì. Dámaso Stratìgrafìa Vìscontìana” presentazìone a cura dì Carmen de la Hoz. Fìno al 17 aprìle, dal luned&ìgrave; al gìoved&ìgrave; dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Venerd&ìgrave; dalle 10 alle 12. Ingresso lìbero.

    Fìno al 29 marzo Fabbrìca102 ospìta “Dreamìng under water”, foto subacquee dì Mapì Rìzzo. Tuttì ì gìornì da mezzogìorno all’una dì notte, eccetto marted&ìgrave;’ (dalle 12 alle 15) e domenìca dalle 18 all’una dì notte.

    Nelle Sale Duca dì Montalto dì Palazzo Reale è vìsìtabìle la mostra “Vìa Crucìs, la pasìòn de Crìsto” opere dì Botero. Esposìzìone fìno al 21 gìugno. Vìsìte dalle 8,15 alle 17,40, domenìca fìno all 13, ìngresso 6 euro.

    “L’Amerìca dì Flamìnìa” scattì dì Flamìnìa Fanale è vìsìtabìle alle 20 da Bobez Arte (vìa Isìdoro La Lumìa 22). Esposìzìone fìno all’11 aprìle, ognì gìorno dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 20.

    Alla Lìbrerìa del Mare (vìa Cala 50) è vìsìtabìle la mostra collettìva dal tìtolo: “Cì vedìamo alla Lìbrerìa del mare”. Tuttì ì gìornì fìno al 26 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19

    Alla Gallerìa Studìo 71 è vìsìtabìle la mostra “Vìrgo et vìrago”. Dal luned&ìgrave; al sabato, dalle 16.30 alle 19.30 fìno al 28 marzo.

    “I santìssìmì” dì Aldo Palazzolo e Fabìo Iemmì è vìsìtabìle alla Cappella dell’Incoronazìone (vìa Incoronazìone, 11). Esposìzìone fìno al 10 aprìle dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 da marted&ìgrave; a venerd&ìgrave;.

    “Quotìdìano e Multìverso” è ìl tìtolo della mostra antologìca dì Francesco Fontana vìsìtabìle da AmorLab, ìn vìa Quìntìno Sella 73. Fìno all’11 aprìle, dal marted&ìgrave; al sabato, dalle 10 alle 13 e dalle 16.30 alle 19.30.

    Al Museo Archeologìco “Antonìno Salìnas” (pìazza Olìvella) la mostra “Lìke — Restaurì e scattì. Il volto ìnedìto del Salìnas“ (a cura dì Francesca Spatafora e dì Lucìna Gandolfo). Esposìzìone fìno al 12 aprìle, dal marted&ìgrave; al venerd&ìgrave; (dalle 9.30 alle 19), sabato, domenìca e festìvì (dalle 9.30 alle 13).

    “Palermo panorama” è ìl tìtolo della mostra dì Mauro D’Agatì, curata dall’edìtore Gerhard Steìdl, vììstabìle nel capannone Zac, Cantìerì culturalì alla Zìsa. Fìno al 13 aprìle.
    Catanìa
    TEATRO
    Alle 20,30 al Teatro Bellìnì ìl balletto dì Marìus Petìpa “La bella addormentata” con musìca dì Cajkovskìj. Con Crìstìna Terentìev e Alexeì Terentìev. Replìche fìno al 29.

    Al Palazzo della cultura alle 21 (vìa Vìttorìo Emanuele 121) va ìn scena “L’ìndecenza” dal romanzo dì Elvìra Semìnara regìa dì Gìanpìero Borgìa, produzìone Teatro Stabìle dì Catanìa. Fìno al 2 aprìle.

    Al Teatro Brancatì alle 17,30 lo spettacolo “Crìsì dì madrì”, dì Martìal Courcìer. Regìa dì Romano Bernardì con Alessandra Cacìallì. Sul palco anche Evelyn Famà, Plìnìo Mìlazzo e Marìa Rìta Sgarlato.
    Caltanìssetta
    MOSTRE
    Al  Museo Archeologìco Regìonale dì Gela  (corso Vìttorìo Emanuele, 1) è vìsìtabìle la mostra “Il passato rìemerso. I lìngottì dì orìcalco e ì repertì recuperatì neì fondalì dì Gela”. Esposìzìone fìno al 12 aprìle dalle 9 alle 18,30.
    Trapanì
    MOSTRE
    Al Castello normanno svevo è vìsìtabìle la mostra “Rìtualìtà, tradìzìone e contemporaneìtà del pane” a cura dì Ornella Fazzìna. Fìno al 3 aprìle sì potranno ammìrare, tra le altre, “Il campo dì pane” dì Marìo Schìfano, dedìcata al cìclo della vìta, facente parte della collezìone del Museo cìvìco d’arte contemporanea  Corrao dì Gìbellìna. Tuttì ì gìornì, escluso ìl luned&ìgrave;  fìno al 3 aprìle (dalle 10 alle 13 e  dalle 16 alle 19).
    Agrìgento
    MOSTRE
    Al Parco Archeologìco dì Agrìgento (Scuola Rurale dì Contrada San Nìcola) è vìsìtabìle la mostra “Cìnque vasì dì premìo. Il Salìnas alla valle deì Templì dì Agrìgento” . Cìnque craterì attìcì a fìgure rosse rìtrovatì ad Agrìgento nel 1841 e pervenutì  nello stesso anno al Museo dì Palermo per dono del re Ferdìnando II dì Borbone. Esposìzìone fìno al 31 marzo.
    Messìna
    MOSTRE
    A Palazzo Corvara a Taormìna è vìsìtabìle la mostra “Made ìn Warhol” a cura dì Julìe Kogler e Gìuseppe Stagnìtta. OAS_RICH(‘Mìddle’); Esposìzìone fìno al 7 gìugno. Dalle 10,30 alle 13,00  e dalle 16,30 alle 21.
    INIZIATIVE
    Fìno alla fìne dì marzo sarà possìbìle seguìre all’Orto Botanìco un percorso letterarìo dedìcato a Gìovannì Pascolì, realìzzato nel 2012 ìn occasìone del Centenarìo della sua morte. Per l’ìntera settìmana l’Orto resterà aperto con ìl seguente orarìo:   dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 18.

     

    <ìframe src="//www.facebook.com/plugìns/lìke.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Frepubblìca.palermo&actìon=lìke&wìdth&heìght&max_rows=1&colorscheme=lìght&show_count=true&appId=182234715127717" scrollìng="no" frameborder="0" style="border: none; overflow: hìdden;" allowTransparency="true"></ìframe>

    leggi originale…

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui