notizie

Le imprese natatorie chiedono un meeting urgente con Lagalla

#Palermo

PALERMO – “A seguito della nostra lettera aperta inviata al sindaco, all’assessore al ramo ed al dirigente del Servizio Sport del Comune di Palermo, in data 10 Gennaio, nella quale abbiamo lamentato le continue disfunzioni della piscina comunale e le insufficienti risposte della Pubblica Amministrazione, siamo stati convocati ieri, giovedì 12, a palazzo delle Aquile dall’assessore allo Sport Sabrina Figuccia, presenti il nuovo dirigente del servizio sport Luigi Galatioto, il capo dispositivo della piscina comunale Sergio Sparacio ed il consulente comunale Viviana Raia della competente commissione consiliare, oltre a tutte le scriventi società di nuoto, nuoto paralimpico, pallanuoto, pallanuoto paralimpica e sincro, ed il presidente del Consorzio Palermo al Vertice Giorgio Locanto. A fronte dei vari punti trattati, purtroppo non e stata prospettata nessuna soluzione concreta, sia nel brevissimo periodo che nel futuro prossimo“. A scriverlo sono le imprese natatorie in un comunicato.


PAGN2975

Livesicilia Palermo

Show More

Articoli simili