Categorie
notizie

L’Asp di Catania sospende la “costosa” delibera sui vaccini a domicilio

L’Asp di Catania sospende la “costosa” delibera sui vaccini a domicilio

Colpo di scena all’Asp. Con un provvedimento del direttore generale è stata sospesa la delibera n. 578 del 23 aprile emessa per «il potenziamento vaccinale presso il domicilio degli aventi diritto». Una delibera che sin dai primi giorni seguenti aveva destato stupore perché prevedeva l’impegno di spesa a favore di una ditta privata,  per un importo di  oltre 515mila euro iva esclusa, per accelerare la vaccinazione sei soggetti non deambulanti e quindi ancora in attesa di essere immunizzati nella propria abitazione. Sembra, ma non ci sono conferme, che la decisione sia arrivata al termine di una accesa discussione nel corso della quale alcuni dirigenti, compreso il capo dei distretti Franco Luca che si sta occupando di gestione sul territorio de medici di Famiglia, hanno manifestato forte disappunto, spiegando anche che l’incarico di prendersi cura dei soggetti fragili non deambulanti era stato già assegnato ai medici di famiglia che pian piano

Il servizio intitolato: L’Asp di Catania sospende la “costosa” delibera sui vaccini a domicilio è stato inserito il 2021-05-01 10: 10: 37 dal sito online (lasicilia.)

Approfondisci

Cerca da altre fonti:
Google

Yahoo