L’amministrazione si tinge di rosa con un poker di donne

    13

    L’amministrazione regionale si tinge di rosa.
    Dopo la nomina di Patrizia Monterosso a capo di gabinetto, il presidente della Regione Raffaele Lombardo ha nominato Cleo Li Calzi capo della sua segreteria tecnica e Rossana Interlandi direttore del Servizio di pianificazione e controllo strategico di Palazzo d’Orleans.
    In precedenza Li Calzi, che vanta una lunga esperienza professionale, aveva collaborato con il Comune di Palermo.
    Interlandi, ex assessore regionale all’Ambiente, ha recentemente ricoperto di ruolo di dirigente generale dell’assessorato all’Energia.
    E oggi si è insediata anche Lucia Borsellino, figlia di Paolo, nominata dirigente generale del Dipartimento regionale delle Attività sanitarie e dell’Osservatorio Epidemiologico.

    L’amministrazione si tinge di rosa con un poker di donne




  • CONDIVIDI